Armonia e sguardo

Armonia e sguardo

Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, brillantezza del colore, particolarità del taglio, la grandezza e profondità dello sguardo dovranno essere valorizzate da un trucco che ne esalti la naturale bellezza. Per nascondere piccoli difetti ed armonizzare il proprio sguardo, occhi ben truccati costituiscono un’arma di seduzione vincente. Il make-up deve quindi essere personalizzato non solo secondo il proprio gusto, ma anche tenendo conto di alcuni semplici “trucchi”.

Occhi vicini
Sfoltire le sopracciglia nel tratto iniziale. Tratteggiare con la matita una riga a partire dal centro della palpebra superiore fino all’angolo esterno, sfumandola in modo che il tratto risulti più spesso e intenso nella parte alta dello stesso angolo. Adoperare un ombretto scuro, stendendolo dalla metà della palpebra verso l’angolo esterno dell’occhio. Sfumare poi con un ombretto chiaro l’angolo interno dell’occhio e la zona sottostante l’arcata sopraccigliare. Applicare un mascara nero, in particolare sulle ciglia esterne.

Occhi piccoli
Curare molto le sopracciglia, creando con le pinzette una linea sottile e ben definita. Effettuare le stesse operazioni indicate per gli “occhi vicini”: in più, applicare sul bordo interno dell’occhio una matita di colore chiaro e tracciare con l’eye-liner una linea che parta dall’angolo interno a quello esterno dell’occhio, proseguendo con una curvatura verso l’alto lunga circa 3 millimetri. In questo caso, applicare il mascara esclusivamente sulle ciglia superiori, soprattutto quelle esterne.

Occhi distanti
Tracciare con la matita una riga spessa dall’interno dell’occhio, che diminuisca di volume verso l’esterno dell’occhio. Scurire e sfumare l’angolo interno con un ombretto opaco. Applicare
l’eye-liner su tutta la lunghezza del bordo delle ciglia superiori, facendo attenzione a non superare l’angolo esterno. Utilizzare il mascara specialmente sulle ciglia interne.

Occhi infossati
Delineare il bordo della palpebra inferiore con una matita, partendo dalla metà e sfumando verso l’esterno. Distribuire un ombretto di media tonalità e poi scurire con uno ombretto più scuro il bordo superiore della palpebra. Applicare il mascara uniformemente su tutte le ciglia.

Occhi sporgenti
Delineare il contorno occhi con una matita scura. Applicare un ombretto scuro su tutta la palpebra mobile e sotto la palpebra inferiore, sfumando verso l’esterno per dare un effetto di allungamento. Utilizzare il mascara su tutta la lunghezza.

Occhi segnati
Utilizzando matita e ombretto, creare lievi ombreggiature sulla palpebra superiore, per mascherare rughe e segni del tempo. Adoperare ombretti dai toni naturali, anche lievemente iridescenti. Evitare Evirare invece eye-liner e toni forti o ad effetto luccicante: enfatizzano le rughe.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine