Famiglie olfattive

Famiglie olfattive

PER LA DONNA

Chypre: i profumi ciprati si basano sull’unione di legno e fiori, spesso arricchiti di cuoio o di frutta. Tali composizione, particolarmente tenaci, nascono sugli accordi di muschio di quercia, cisto-labdanum, patchouli e bergamotto.

Appartengono a questa famiglia profumi dal carattere forte e deciso, talvolta accompagnati da lievi note fruttate o floreali.

Esperidata: sono le essenze provenienti dagli agrumi, come il bergamotto, il limone, l’arancio, il mandarino ed il pompelmo. Alle acque fresche di questi agrumi possono essere associati i derivati dell’arancio: zagara, petitgrain, neroli. Sono profumi molto leggeri, talvolta con accordi floreali e ciprati.

Floreale: le noti floreali, in profumeria, rappresentano una delle composizioni femminile più importanti. Questa famiglia comprende tutte le fragranze costruite intorno a uno o più fiori, dando luce ad una varietà di creazioni pressoché infinita, talvolta arricchite da tocchi verdi, aldeidati, fruttati o (più raramente) speziati.

Orientale: è una famiglia che raggruppa una serie di profumi, definiti anche “ambrati”, caratterizzati da un eccezionale miscuglio di calore e sensualità calore. Nascono dall’unione di materie prime come quali i muschi, la vaniglia e i legni preziosi, accompagnati da essenze esotiche e spezie varie.

PER L’UOMO

Aromatica: rappresenta una delle famiglie olfattive più importanti della profumeria maschile, in virtù del carattere particolarmente virile di tali fragranze. Nasce dall’accordo tra una o più erbe aromatiche, generalmente la salvia o il rosmarino ma anche il timo e la lavanda, con leggere note esperidate e speziate.

Boisé: accordi maschili, particolarmente caldi ed eleganti, rinfrescati da note esperidate o aromatiche, sono alla base delle fragranze boisé. La costituzione di questi profumi è formata principalmente da legni come il sandalo, il patchouli, il cedro o il vetiver.

Esperidata: comprende tutti i profumi dertivati dagli da agrumi, in particolare: il bergamotto, il limone, l’arancio, il mandarino ed il pompelmo. Le fragranze esperidate sono caratterizzate da una notevole freschezza e da una leggerezza senza pari. Spesso tali profumi vengono arricchiti con note aromatiche e speziate, soprattutto boisé.

Orientale: sono composizioni particolarmente ricche e raffinate, derivanti da materie molto preziose, come l’ambra, la resina, il tabacco, le spezie esotiche, i legni sensuali e le note animali.
Le fragranze orientali, molte volte, vengono rinfrescate da tocchi aromatici o da essenze esperidate.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine