Categorie fiori di bach

Categorie fiori di bach

DEPRESSIONE

Larch: per le persone che hanno una bassa fiducia in se stessi, giudicando gli altri sempre migliori di sé.

Elm: per le persone stressate da troppi impegni che pensano di non farcela.

Oak: per chi, nel momento di rilassarsi, prova una sensazione di disagio derivato dallo svolgimento di un’attività incessante, anche quando non si possiedono le forze necessarie.

Star of Bethlem: per chi deve superare un trauma o una situazione di stallo.

Pine: per le persone che si addossano sempre le colpe degli altri, giudicando se stessi in modo troppo severo e negativo.

Willow: per chi considera la propria vita ingiusta rispetto alla condizione di altri, ritenuti immeritevoli.

Crab Apple: per chi sente il bisogno di depurare anima e corpo. Spesso tali soggetti sono attaccati in modo maniacale alla pulizia, vedendo tutto “sporco”anche quando non lo è affatto.

Sweet Chestnut: per chi ha perso la speranza nella vita e la fiducia in se stesso.

DISINTERESSE PER IL PRESENTE

Clematis: per chi possiede una fervida immaginazione ma non riesce a concretizzare le proprie fantasie.

Honeysuckle: per chi tende a rifuggere nei ricordi e nella nostalgia, sentendosi costantemente legato al passato.

Wild Rose: per chi, valutando la propria quotidianità poco stimolate, si sente spesso svogliato e privo di interesse.

Olive: per chi manca di entusiasmo.

White Chestnut: per chi ha la mente occupata sempre dallo stesso pensiero.

Mustard: per chi subisce repentini cambiamenti d’umore, non riuscendo ad essere presente alle proprie esperienze quotidiane.

Chestnut Bud: per chi tende a commettere i medesimi errori, senza trarre insegnamento dalle esperienze passate.

INCERTEZZA

Wild Oat: per chi è costantemente indeciso.

Scleranthus: per chi prova incertezza solo quando si presentano due alternative possibili.

Cerato: per chi chiede sempre consigli su cosa scegliere, pur avendo già deciso.

Hornbeam: per chi prova incertezza solo al mattino, avendo la sensazione che qualcosa possa andare storto.

Gentian: per chi, davanti a un imprevisto o un piccolo ostacolo, perde sicurezza e tende alla rinuncia.

Gorse: per chi non sa che soluzione adottare e continua a sperare nel consiglio degli altri.

IPERSENSIBILITA’ ALLE INFLUENZE ALTRUI

Agrimony: per chi tende ad essere sempre sorridente e gioviale davanti agli altri, anche quando è triste o arrabbiato sentimenti sono completamente diversi. Spesso rifugge tali sentimenti nell’abuso di cibo, droghe, alcool e fumo.

Centaury: per chi tendi a dire sempre “sì”, accontentando ogni richiesta anche quando non lo desidera affatto.

Holly: per chi è ossessionato dal giudizio altrui, provando forti sentimenti di gelosia nei confronti degli altri.

Walnut: per i metereopatici e chiunque si costantemente in balia delle circostanze e delle persone.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine