Antiossidanti

Antiossidanti

Gli antiossidanti non rappresentano una categoria di sostanze omogenea. Essi, infatti, comprendono vitamine, minerali, pigmenti vegetali, aminoacidi essenziali. L’assunzione di tali sostanze è molto importante poiché esse possiedono la fondamentale capacità di contrastare efficacemente l’azione dei radicali liberi. L’azione fisiologica svolta da tali molecole, formate essenzialmente da ossigeno, è spesso compromessa da una loro quantità eccessiva.

I radicali liberi, infatti, rappresentano la causa principale delle degenerazioni tipiche dell’invecchiamento, sia a livello esteriore (pelle secca, macchiata, rugosa), che a livello degli organi interni (ridotta capacità del sistema immunitario, artrite, etc.). Inoltre, provocano un’alterazione della catena del DNA, aumentando la predisposizione ai tumori.

I PRINCIPALI ANTIOSSIDANTI

Tra le vitamine, quelle caratterizzate da una maggiore proprietà antiossidante sono la vitamina A, la vitamina E, la vitamina C, e le vitamine del complesso B.

Il carotene è il nome che indica una categoria di pigmenti naturali presenti in molti vegetali, specie in frutta e verdura di colore giallo e rosso, ma anche in ortaggi a foglia verde. Viene definito “provitamina” poiché, all’interno dell’organismo umano, viene trasformato in vitamina A, dalle efficaci proprietà antiossidanti

Il coenzima Q10 e l’acido lipoico sono definite sostanze “vitamino-simili” che svolgono una buona azione antiossidante, specie nei confronti dell’invecchiamento cellulare e dei tessuti, ma anche nella lotta contro l’arteriosclerosi e per rinforzare il sistema immunitario.

Germanio, manganese, molibdeno, rame, selenio e zinco rappresentano alcuni minerali considerati antiossidanti: essi, infatti, sono componenti degli enzimi che l’organismo utilizza nel contrastare i radicali liberi.

I flavonoidi sono i pigmenti che responsabili del colore di frutta e la verdura, dalle spiccate proprietà antiossidanti, agendo sia direttamente che come della medesima azione svolta da vitamine e minerali. Quelli contenuti nel vino rosso, in particolare, proteggono l’organismo contro l’arteriosclerosi.

La clorofilla, componente essenziale del processo di fotosintesi svolto da tutti i vegetali, ha una forte proprietà antiossidante. In natura è contenuta tutte le verdure, specie in quelle a foglia verde.

Gli aminoacidi essenziali, così definiti perchè l’organismo umano non è in grado di sintetizzarli e deve quindi assumerli attraverso l’alimentazione. In particolare attraverso il consumo di carne, pesce, uova, latte e derivati. Sono anche presenti, seppur in quantità minori, in frutta, ortaggi, legumi e cereali.

 
 
 
 
 

Articoli

 

Ti Piace vetrine